IL POST PIU LETTO!

[COSMETICI CON BUON INCI]: KIKO Milano

Novità in casa Pupa: I Lasting Color Nude!



Buongiorno mie care lettrici!
Oggi mi accompagna una giornata piovosa e grigia, ma per fortuna l'ultimo comunicato stampa della Pupa ha portato una bella ventata di colori, sto parlando dei...

LASTING COLOR NUDE!

Avete capito bene, una nuova linea di smalti interamente (come dice il loro nome stesso) nude.
Si tratta di 12 nuovi smalti, definiti da loro "lacche impalpabili e leggere" , declinati nelle sfumature del rosa e del bianco, adatti, quindi, per coloro che amano un look bon ton o, più semplicemente, per coloro che tengono a dare alle loro mani un aspetto curato e discreto.

Si distinguono dagli altri smalti firmati Pupa per la loro texture lievemente perlata e lattiginosa, che dona loro parecchia luminosità.
Un'altra loro caratteristica è l'applicatore dalle setole arrotondate anti-goccia, che assicura una perfetta dosatura del prodotto.

Ma vediamoli più nel dettaglio...



Le tonalità sono:
-119 Everlasting Snow;
-120 Ice Light;
-121 Sandy Lace;
-122 Beauty Instinct;
-123 Wet Sand;
-124 Natural Chic;
-230 Vanity Rose;
-231 Soft Allure;
-232 Liberty Pink;
-233 Baby Doll;
-234 Romantic Secret;
-235 Iridescent Pearl;


Come potete leggere dai nomi delle tonalità si tratta di colori romantici, neutri, perlati che si prestano a soddisfare le esigenze di chiunque, sia che si voglia ottenere un look curato e ordinato sia invece che si voglia ottenere un look bon ton, e, perché no, da bambola (vedi la tonalità 233).

Il loro prezzo di listino è uguale a quello degli altri smalti, ovvero € 6,50, ma siccome esso dalle profumerie non viene tanto rispettato, mi aspetto di vederli in commercio al prezzo di € 4,90 circa.

Sinceramente, non mi sembrano smalti poi così innovativi, sia per la texture che per i colori. Prima di loro sono nati gli smalti della linea (ancora in commercio) "Satin Nude" che si differenziano solo per il finish leggermente satinato. Altre case cosmetiche, come la Rimmel o la Essence, hanno lanciato una propria linea di smalti dalle tonalità nude già diversi mesi fa, e non capisco l'esigenza della Pupa, gia avendone lanciata una in precedenza, di crearne una seconda.
Io, per esempio, non ho trovato la tonalità giusta per me (per ottenere un look nude) tra gli smalti della linea "Satin Nude", bensì l'ho trovata, in ben 3 tonalità, negli smalti appartenenti alla linea "Lasting Color Gel".

Queste, ovviamente, sono solo le mie prime impressioni, per cui vi darò un opinione più dettagliata e accurata una volta che avrò provato questi nuovi prodotti.

E voi che ne pensate? Se vi va di dire la vostra vi invito a lasciare un commentino qua sotto, io sarò ben lieta di rispondervi e di confrontare le mie opinioni con le vostre!

Vi mando un super bacione!

Commenti

  1. Ciao Giorgia :) io sono appassionata di smalti in generale e amo particolarmente queste nuances delicate , sono molto curiosa di vedere i colori dal vivo e sicuramente qualche acquistino ci scapperà secondo me XD sai quando usciranno ?

    RispondiElimina
  2. Ciao Valentina :)
    Mi fa molto piacere che tu abbia commentato il mio post, ma soprattutto che ti sia piaciuto! Mi hai resa molto felice.
    Gli smalti dovrebbero già essere in commercio, per cui non ci resta che andare in profumeria a dare una sbirciatina!
    Un bacio grandissimo
    Giorgia

    RispondiElimina
  3. Figurati cara ;) il tuo blog mi piace molto :) grazie mille per l ' informazione !! Allora appena mi capita andrò a farci un giretto ! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Scegliere uno smalto nude secondo me è molto difficile, non tutti i colori ci stanno bene. Quindi avere tante tonalità aiuta sicuramente moltissimo!
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Ciao Annamaria!
    Non posso che essere d'accordo con te: scegliere e TROVARE lo smalto nude perfetto per noi è a dir poco difficile. Ognuna di noi ha tonalità di pelle uniche, o se simili ad altre, differenti da loro anche per un tocco di colore diverso.
    Nonostante molte case cosmetiche abbiano lanciato una propria linea di smalti nude, vedi Rimmel, Pupa, Maybelline, Essence..., purtroppo non è detto che quelle tonalità si fondano con la nostra pelle. Se ci si pensa la parola "Nude" significa che l'obiettivo è quello di ricreare l'effetto dell'unghia nuda, senza smalti e trattamenti.
    Io ho trovato il mio smalto nude per eccellenza tra gli smalti della Pupa "Lasting Color Gel", figurati. Ma ho capito che fanno parte della famiglia nude anche colori che non riprendono il colore della propria pelle, come il rosa antico, il rosa cipria, il rosa polveroso (dusty rose), il bianco lattiginoso ecc...
    Mi ha fatto troppo piacere che abbiate commentato il mio post, è sempre un piacere confrontarmi con voi.
    Un bacione grandissimo!
    Con affetto,
    Giorgia

    RispondiElimina

Posta un commento